Renzi “No pieni poteri a Conte, temo rottura”

0
67

ROMA (ITALPRESS) – “Spero proprio di no, però temo di sì”.
Così Matteo Renzi, intervistato dal Tg2, risponde alla domanda su un rischio di rottura con il premier Giuseppe Conte.
“Insiste su una misura che sostituisce il Governo con una task force, sostituisce la seduta del Parlamento con una diretta Facebook e addirittura pretende di sostituire i servizi segreti con una fondazione privata voluta dal premier. E’ una
follia. Abbiamo mandato a casa Salvini per non dargli pieni poteri e sicuramente non li vogliamo dare a Conte. Recovery? Se le cose rimangono come sono, noi voteremo contro”.
(ITALPRESS).