I giocatori del Palermo costruiscono un campetto di calcio per lo Zen

0
110

Di nuovo al centro dell’attualità la scuola Giovanni Falcone del quartiere periferico Zen, nel corso di questi mesi l’istituto è stato vittima di orribili atti vandalici. La struttura si è ritrovata con banchi rotti, finestre distrutte e oggetti ricoperti da urina. Allora i giocatori e la società Palermo F.C. hanno deciso di dare il loro sostegno e dare un calcio all’inciviltà. Con i soldi guadagnati per la vittoria del campionato di serie D, la squadra ha deciso di sostenere la scuola Giovanni Falcone e la costruzione di un campetto da calcio limitrofo all’edificio. Il tutto coordinato dal programma televisivo Le Iene.

I GIOCATORI COSTRUISCONO IL CAMPO DA CALCIO

Così i giocatori rosanero Santana, Crivello, Pelagotti e Doda hanno comprato tubi, telecamere e attrezzi . Obiettivo: ridare lustro alla scuola, guidata dalla preside Daniela Lo Verde, recentemente eletta Cavaliere dal Presidente della Repubblica Mattarella. Da calciatori a perfetti montatori di telecamere, ma non solo. I giocatori rinnovano tutto il campo da calcio trascurato della scuola per mancanza di fondi pubblici. Le reti distrutte ritornano alla normalità. Il tappeto erboso diventa nuovo. I ragazzi dello Zen dalla strada ritornano a fare sport nella propria scuola. E la preside non può che dirsi emozionata.

Questo è il video del servizio: https://fb.watch/2gyiGcs37q/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here